"Healthy ageing" with Mediterranean diet

“Invecchiamento sano” con dieta mediterranea

È noto da tempo che una dieta mediterranea con un sacco di frutta, verdura, olio d’oliva e pesce è sana. Uno studio di cinque paesi ora dimostra anche che la dieta mediterranea promuove quei batteri intestinali che ci fanno “invecchiare in modo sano”, ma mantiene quelli che ci rendono fragili a corto.

Una dieta mediterranea promuove quei tipi di batteri intestinali che sono responsabili di “”. Allo stesso tempo, una dieta ricca di frutta, verdura, noci, legumi, olio d’oliva e pesce, ma con poca carne rossa e grassi saturi, riduce quei batteri intestinali associati a un’infiammazione pericolosa negli anziani. Questo è il risultato di uno studio di cinque paesi pubblicato sulla rivista scientifica britannica “Gut”.

Oltre 600 persone di prova provenienti da cinque paesi

Un team internazionale di ricercatori ha esaminato i microbiomi, cioè i batteri presenti nell’intestino, su un totale di 612 anziani in Francia, Italia, Polonia, Paesi Bassi e Gran Bretagna prima e dopo dodici mesi. 289 persone di prova tra 65 e 79 anni avevano mangiato il loro cibo abituale durante questo periodo, mentre 323 partecipanti allo studio erano passati a una dieta mediterranea.

Cambiamento vantaggioso nella flora intestinale

Il risultato è stato sorprendente: in quelle persone di prova che hanno “sottostato” la dieta mediterranea di dodici mesi, è stato rilevato un cambiamento benefico nel microbioma intestinale (flora intestinale). Così, la perdita di diversità batterica nell’intestino, che spesso si verifica nelle persone anziane con scarsa alimentazione nelle case di cura a lungo termine, potrebbe essere significativamente ridotta. Allo stesso tempo, i ricercatori sono stati in grado di dimostrare un aumento di quei tipi di batteri che negli studi precedenti sono stati associati con ridotta fragilità e migliorata la funzione cerebrale.

I batteri per “invecchiamento sano” si moltiplicano

Un’analisi più dettagliata dei cambiamenti microbici ha rivelato, ad esempio, che i batteri responsabili della produzione di utili acidi grassi a catena corta si sono moltiplicati. Allo stesso tempo, la percentuale di batteri coinvolti nella produzione di alcuni acidi biliari, la cui sovrapproduzione aumenta il rischio di cancro del colon, insulino-resistenza, fegato grasso e danni alle cellule, è diminuita.

Invecchiamento sano con nutrizione

“Specie chiave” per un “ecosistema intestinale” stabile

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che i batteri che si moltiplicavano a causa della dieta mediterranea erano le “specie chiave”. Ciò significa che hanno avuto un’influenza sproporzionatamente grande sulla diversità dei batteri nell’intestino rispetto alla loro frequenza relativamente bassa. In questo modo hanno fornito un stabile “ecosistema intestinale” in cui sono stati spostati i microbi associati agli indicatori di fragilità da studi precedenti.

READ NOW:   Stringere le rughe del collo

Secondo lo studio, i cambiamenti positivi derivanti dalla dieta mediterranea sono stati in gran parte dovuti ad un aumento delle fibre alimentari e delle vitamine e minerali ad essa associati. In particolare, è aumentata l’assunzione di vitamine C, B6, B9, rame, potassio, ferro, manganese e magnesio.

"Invecchiamento sano" con dieta mediterranea 1
“Invecchiamento sano” con dieta mediterranea

Cucina mediterranea – Dieta Mediterranea

La cucina mediterranea o la cucina mediterranea è un termine generico per varie cucine della regione mediterranea. Elementi di base sono un sacco di olio d’oliva e olive, verdure fresche come pomodori, aglio e cipolle, pesce e frutti di mare, erbe e spezie come timo, rosmarino o salvia. Anche il consumo regolare di vino rosso con il cibo è spesso parte della dieta.

DIETA MEDITERRANEA COSA EAT In Un GIORNO

Studi medici dimostrano che i paesi con una dieta mediterranea hanno meno malattie cardiovascolari, alta pressione sanguigna e obesità e una maggiore aspettativa di vita. Anche le malattie vascolari, il diabete e gli ictus sono meno comuni.

READ NOW:   6 Rinfrescante Bellezza Hacks per l'estate

Sulla base della cucina mediterranea, la cosiddetta dieta mediterranea o creta è stata sviluppata come raccomandazione nutrizionale. Non corrisponde all’effettiva dieta quotidiana, ma utilizza molti elementi di base. Tuttavia, il consumo di vino rosso è limitato a un massimo di un bicchiere al giorno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter to get a 5% discount on your next order!

*Only valid for the first order after subscribing to our newsletter. You can unsubscribe any time, and your personal data will not be disclosed to third parties.

Subscribe to our newsletter to get a 5% discount on your next order!