I nostri figli avranno 90 anni 2

I nostri figli avranno 90 anni

Il sistema sanitario dei paesi industrializzati sta facendo progressi. Gli statistici di Londra hanno valutato i dati attuali e sono giunti alla conclusione che l’aspettativa di vita potrebbe salire a oltre 90 anni entro il 2030. Anche il numero di decessi per cancro sta diminuendo.

Come abitanti dei paesi industrializzati, i nostri figli potrebbero diventare significativamente più vecchi dei nostri genitori e nonni. Un team di ricercatori guidato da Vasilis Kontis dell’Imperial College di Londra ha valutato i dati sanitari attuali provenienti da 35 paesi e giunge alla conclusione Entro il 2030, l’aspettativa di vita media in alcune nazioni potrebbe salire a oltre 90 anni. Anche la differenza tra i sessi sta diventando più piccola. Se le donne hanno vissuto molto più a lungo degli uomini fino ad ora, i calcoli dei ricercatori indicano che questo divario si ridurrà lentamente in futuro. Per gli uomini, l’aspettativa di vita aumenterà con l’85% di probabilità, per le donne con 65 per cento.

Tuttavia, ci sono differenze regionali. Secondo l’Ufficio federale di statistica, le ragazze nate in Germania nel 2016 hanno un’aspettativa di vita di 83 anni. Secondo le nuove previsioni, questa cifra potrebbe salire a 86 anni entro il 2030. I suoi fratelli, che attualmente vivono intorno ai 78 anni, potevano quindi raggiungere in media gli 82 anni.

Secondo i ricercatori, le donne sudcoreane raggiungeranno i massimi valori. C’è una probabilità del 57 per cento che la loro aspettativa di vita media salirà a oltre 90 anni. Secondo i ricercatori, le donne francesi, spagnole e giapponesi raggiungeranno un’età simile. Il fatto che le donne nei paesi studiati stiano invecchiando rispetto agli uomini è dovuto principalmente al fatto che gli uomini soffrono più spesso di lesioni mortali e più spesso mostrano comportamenti come il fumo che aumentano il loro rischio di malattie come il cancro ai polmoni e le malattie cardiovascolari. Nel complesso, i dati degli statistici londinesi mostrano che l’aspettativa di vita sta aumentando molto più rapidamente di quanto ipotizzato in precedenza.

READ NOW:   3 consigli per rendere i capelli più giovani

Anche i risultati di un gruppo di ricercatori provenienti da Italia, Svizzera e Stati Uniti si adattano a questo quadro. Nella rivista Annals of Oncology, essi riferiscono che il numero di decessi per cancro nell’UE sta diminuendo considerevolmente. Secondo lo studio, circa 1,3 milioni di europei moriranno a causa dei tumori nel 2017. Rispetto al 2012, l’8 per cento in meno di uomini ne risentirà. Per le donne, tuttavia, la cifra è solo del 4 per cento.

I ricercatori spiegano la differenza con il fatto che tra le donne più giovani c’erano più fumatori rispetto alla generazione precedente. Ecco perché il tasso di cancro del polmone tra di loro è aumentato. Questo tipo di cancro da solo causa circa il 20 per cento di tutti i decessi nell’UE.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe to our newsletter to get a 5% discount on your next order!

*Only valid for the first order after subscribing to our newsletter. You can unsubscribe any time, and your personal data will not be disclosed to third parties.

Subscribe to our newsletter to get a 5% discount on your next order!