Cosa aiuta l'aria riscaldata contro la pelle secca?

Contro la pelle secca in inverno Donna maschera di bellezza crema cosmetica cura della pelle. Crema sulle guance.

Inhaltsverzeichnis

Aria riscaldata e pelle secca in inverno.

In inverno, il colorito pallido e la pelle arrossata sostituiscono il sano "bagliore estivo". Questo è dovuto alla combinazione di aria fredda e riscaldata, che è dannosa per la pelle. Con questi trucchi si può contrastare.

I mesi freddi sono il nemico finale della pelle tenera e rosea che hai lavorato duramente per ottenere nei mesi estivi, con innumerevoli consigli su Instagram su come prendersi cura della pelle per quel "Glow" speciale. Nei mesi invernali, anche il filtro più forte sui social media non aiuterebbe. Perché questi mesi sono una sfida non solo per le donne con un'affinità per la bellezza, ma anche per la pelle maschile altrimenti molto robusta quando si tratta di fornire alla carnagione la giusta umidità. Dopo tutto, non è un segreto che una crema ricca aiuta contro questa spiacevole sensazione di tensione quando si deve camminare - spesso solo per pochi minuti - attraverso il freddo invernale e non si può scavare il viso ancora più a fondo nella sciarpa. Tuttavia, il problema non è solo la temperatura, ma il contrasto tra il freddo fuori e il caldo dentro. Due esperti della pelle danno consigli su come prendersi cura della propria pelle in inverno e perché ha senso regolare anche la pulizia e la protezione solare.

Perché la pelle è più stressata dall'aria riscaldata?

"Per quanto un appartamento caldo sia piacevole per noi, significa puro stress per la pelle", spiega Elena Helfenbein, responsabile della concezione dei trattamenti presso Babor. "Da un lato, il cambiamento tra la fredda temperatura esterna e il caldo dello spazio abitativo è uno stress. Dall'altro, l'umidità dell'aria nelle stanze riscaldate è molto bassa. La pelle diventa più sensibile perché il cosiddetto mantello idrolipidico della pelle, che agisce come un mantello protettivo naturale, si sbilancia a causa della mancanza di umidità. La pelle può diventare secca o anche leggermente desquamata e tende a irritarsi e arrossarsi", dice Helfenbein a proposito dei segni che indicano che la cura della pelle usata finora non è più adeguata in inverno.

Quali principi attivi bisogna cercare in una crema per la stagione fredda?

"Ora sono richiesti prodotti che rafforzano il mantello idrolipidico. Queste potrebbero essere creme con preziosi lipidi e ceramidi", dice Helfenbein. L'esperta di pelle Dr. Barbara Sturm ha sviluppato una crema che non solo è efficace contro la freddo nella vita quotidiana ma anche contro le condizioni più estreme sulle piste da sci. "I preziosi e ricchi lipidi del burro di karité, dell'olio di jojoba e dell'estratto di girasole rafforzano la funzione di barriera della pelle", spiega il medico di Düsseldorf. Per far apparire la pelle rimpolpata anche in inverno, si raccomandano anche ingredienti che mantengono la pelle elastica più a lungo, come glicerina, sorbitolo, allantoina e varie forme di alghe.

Deve essere sempre una crema nuova e speciale?

No. Perché anche se la pelle tende a diventare secca in inverno, non tutte le pelli diventano subito problematiche e hanno bisogno della crema più ricca, come spiega Helfenbein: "Naturalmente, le temperature gelide possono cambiare la condizione attuale della pelle, per esempio, la pelle secca diventa ancora più secca e con la pelle mista le aree secche diventano ancora più pronunciate. Ma i diversi tipi di pelle, geneticamente determinati, non cambiano con le temperature esterne". Per rendere più ricca la cura abituale, spesso è sufficiente utilizzare un siero in aggiunta alla crema e applicarlo con alcune gocce sotto la crema per il viso.

Devo anche cambiare la mia pulizia non appena inizia la stagione fresca?

"Raccomando sempre un pulizia delicata che non secchi ulteriormente la pelle", dice l'esperto della pelle. Si raccomandano peeling delicati ma efficaci per rimuovere le cellule superficialmente secche in modo che i prodotti possano penetrare nella pelle e lavorare meglio. Questi aiutano ad attirare l'acqua dall'ambiente nella pelle per mantenerla morbida ed elastica. Usare tonici senza alcool che contengono idratanti per bloccare l'idratazione e preparare la pelle al trattamento. Il tonico deve essere applicato entro 60 secondi dalla pulizia per evitare l'evaporazione dell'umidità ancorata nella pelle, seguito da siero e idratante.

Devo evitare il trucco se la mia pelle soffre di secchezza causata dall'aria riscaldata?

"Oggi ci sono fondotinta liquidi che hanno belle proprietà di cura della pelle. Non dovete farne a meno. Soprattutto se avete regolato la cura", dice Helfenbein. Se la crema è abbastanza ricca come base prima di applicare il fondotinta, allora il trucco non si depositerà nelle rughe di secchezza che possono verificarsi più frequentemente nei mesi invernali.

Se usi una crema fredda, hai ancora bisogno di protezione solare?

Il dermatologo di Biotulin raccomanda di applicare una lozione con SPF 30 in aggiunta al crema fredda. Questo protegge la pelle dalle scottature. Inoltre, la combinazione di filtri UVA e UVB agisce anche come cura anti-età. "Il siero per il viso dalla texture leggera protegge dalle rughe e da altri segni visibili dell'invecchiamento prematuro della pelle, come le macchie solari e lo scolorimento della pelle causato dai raggi UV".

 

Abbonati alla nostra newsletter, per non perdere le tue idee!

Inhaltsverzeichnis