Perché mi spalmo l'olio di cocco prima della doccia

Perché usare l'olio di cocco su me stesso prima della doccia

Inhaltsverzeichnis

L'olio di cocco è il tuttofare del repertorio di bellezza.

da Zoella 

Fare a meno del gel doccia e della lozione per il corpo sembra estremo. Ma in realtà il corpo ha bisogno di molte meno cure di quanto si possa pensare. La nostra autrice racconta come ha attuato il suo personalissimo programma di beauty detox e quali effetti ha l'olio di cocco sulla sua pelle.

Mi piacciono le lozioni per il corpo e la sensazione di pelle appena cremata dopo una doccia o un bagno, di conseguenza la mia pelle è stata abituata ad essere unta dopo ogni lavaggio per almeno 20 anni. Ho iniziato a farlo da adolescente - semplicemente perché la crema aveva un buon odore ed era considerato adulto usare e presumibilmente avere bisogno di cosmetici. La pelle perdeva la propria protezione, e dopo la doccia avevo subito la sensazione di dover applicare immediatamente la crema per idratare la pelle. Ho voluto rompere questa dipendenza e ho cambiato la mia routine con un passo decisivo.

Arma miracolosa olio di cocco

Il mio rimedio segreto si chiama olio di cocco: l'olio di cocco è il tuttofare del repertorio di bellezza - l'olio ha proprietà antinfiammatorie, antivirali e antibatteriche e può persino prevenire le malattie fungine della pelle. Sul viso, però, l'olio di cocco dovrebbe essere usato con molta parsimonia e sempre sulla pelle umida, perché può ostruire i pori e quindi causare brufoli e punti neri.

Ma quello che mi interessa di più sono le proprietà curative per il corpo: l'olio di cocco combatte i radicali liberi, previene l'invecchiamento precoce della pelle e regola la naturale perdita di umidità della pelle. Ecco perché recentemente è diventato la mia alternativa naturale 2 in 1 al gel doccia e alla lozione per il corpo.

L'olio di cocco è il tuttofare del repertorio di bellezza
L'olio di cocco è il tuttofare del repertorio di bellezza

Uso l'olio di cocco PRIMA della doccia

Se sperate di risparmiare tempo in questo rituale di cura, devo deludervi, infatti cambio solo l'ordine: Invece di applicare la crema dopo la doccia, applico l'olio di cocco prima. Con questa applicazione proteggo la pelle dalla disidratazione pulendola e fornisco l'idratazione dopo già in anticipo. Come si fa?

Basta strofinare un po' di olio nelle mani o scioglierlo in un bagno d'acqua prima, poi applicarlo uniformemente sul corpo come una normale cura della pelle, prestando particolare attenzione ai gomiti e alle ginocchia. Poi bisogna praticare la pazienza per un breve periodo: Bisogna dare all'olio di cocco dai tre ai cinque minuti per fare effetto, altrimenti si corre il rischio che tutto vada giù per lo scarico quando si fa la doccia. Mentre la cura naturale funziona, faccio buon uso del tempo e mi lavo i denti o mi districo i capelli.

L'olio di cocco rende superfluo il gel doccia

Può sembrare contraddittorio, ma l'olio sulla pelle non solo elimina la necessità di una crema successiva con la lozione per il corpo, ma anche la pulizia con il gel doccia. Certo, mi lavo ancora i capelli con lo shampoo (senza silicone!) - qui non oso (ancora) usare alternative come farina di segale - e quando lavo via lo shampoo, la schiuma arriva anche sul mio corpo. Ma invece di insaponarmi dalla testa ai piedi, rischiando che il livello di PH della mia pelle sia disturbato e che perda idratazione, uso solo acqua.

Effetto collaterale pratico: l'olio di cocco agisce come una pellicola e quindi protegge durante la rasatura. I prodotti supplementari, come il gel o la schiuma da barba, non sono più necessari.

Tamponare invece di strofinare

Dopo la doccia mi limito a tamponare la pelle invece di strofinarla con l'asciugamano. Questo assicura che anche dopo la pulizia, rimane abbastanza olio di cocco per mantenere la pelle elastica.

La mia conclusione sull'olio di cocco

La rieducazione della mia pelle con l'olio di cocco è riuscita. La sensazione di formicolio dopo la doccia è sparita, la mia pelle è morbida e liscia, le macchie secche o le irritazioni della pelle sono diventate meno, l'odore dell'olio scompare immediatamente. Al momento dell'acquisto, tuttavia, si dovrebbe prestare attenzione agli oli nativi di alta qualità con il riferimento alla spremitura a freddo e ai vegetali crudi per evitare additivi indesiderati. A seconda del fornitore, i prezzi variano tra 2,50 e 6 euro per 100 ml, quindi l'olio di cocco non è necessariamente più economico dei gel doccia e lozioni per il corpo dei comuni fornitori di cosmetici naturali.

L'argomento più convincente, tuttavia, è forse la versatilità dell'olio di cocco: se la cucina finisce olio d'olivaSe volete, potete prendere l'olio di cocco dall'armadietto del bagno.

 

Abbonati alla nostra newsletter, per non perdere le tue idee!

Inhaltsverzeichnis