3 trattamenti di bellezza che non dovresti fare da sola durante la quarantena a casa

Bella giovane donna con crema per il viso che si guarda allo specchio in bagno a casa. Trattamento di bellezza del viso. Cosmetologia, bellezza e spa.

Inhaltsverzeichnis

Taglio dei capelli e Co: Non dovresti fare questi trattamenti di bellezza da solo nonostante la quarantena in casa

I saloni di bellezza chiusi, gli studi di unghie e i parrucchieri mettono molte persone di fronte a qualcosa che è stato a lungo nascosto sotto la bella apparenza: la loro naturalezza. E questo non è affatto sempre celebrato come ci si aspetterebbe sotto la Instagram hashtag #selflove. Le ciglia che cadono possono mettere in crisi l'autostima, le unghie che crescono possono interferire con il lavoro a casa e l'assenza di una visita dal parrucchiere può far sì che ci siano più giorni con i capelli brutti del solito.

Perciò vorremmo chiarire prima di tutto: Nonostante tutti i trattamenti di bellezza offerti dall'industria cosmetica, un aspetto naturale è qualcosa di bello che si può guardare da vicino allo specchio in questa situazione eccezionale - prima che scompaia di nuovo attraverso le solite routine dopo la quarantena.

Anche se molti trattamenti di bellezza ti permettono di uscire dalla zona di comfort e farlo da solo, ci sono tre aree di applicazione per le quali è meglio aspettare il salone di fiducia. Se fatto in modo scorretto, si può rapidamente peggiorare il tuo look - e anche causare danni a lungo termine. Ma non preoccupatevi, naturalmente anche in questa situazione eccezionale ci sono alcuni consigli SOS per trattamenti di bellezza abusivi, che anche in quarantena garantiscono la limitazione dei danni per ciglia, capelli e unghie.

Giù le mani: Non dovresti fare questi 3 trattamenti di bellezza da solo nemmeno in quarantena

Trattamento di bellezza 1. Tagliare i capelli da soli

La frangia può essere una cosa, ma è meglio astenersi dal re-styling completo dei capelli. Perché: Il taglio di una nuova acconciatura è giustamente lasciato ai professionisti e può finire rapidamente in punte irregolari e passaggi strani quando si cerca di farlo da soli. Quindi possiamo solo raccomandare di lasciare che i capelli crescano facilmente durante la fase di quarantena e di provare nuove acconciature piuttosto che nuovi tagli nei Bad-Hair-Days. Un piccolo consiglio: ornamenti per capelli come scrunchies o elastici larghi possono fare la differenza necessaria.

Donna che usa le unghie gel manicure nella lampada UV. Piccola attività di nail art e manicure. Mani di donna in un salone di bellezza
Donna che usa le unghie gel manicure nella lampada UV. Piccola attività di nail art e manicure. Mani di donna in un salone di bellezza

Trattamento di bellezza 2. Rimuovere le unghie in gel

L'ultimo appuntamento al salone di bellezza è stato cancellato a causa della crisi di Corona? Questo può diventare un problema dopo settimane di quarantena. Mentre lo smalto normale o la gommalacca possono essere rimossi con un classico remover, la procedura per le unghie in gel è molto più difficile - non per niente una visita al salone delle unghie è considerata un trattamento di bellezza.

La cosa migliore per l'unghia è, naturalmente, lasciare che il gel cresca lentamente e semplicemente accorciarlo. Dopotutto, di solito non si ha l'attrezzatura giusta a casa per rimuovere lo strato correttamente. Se non volete assolutamente aspettare la ripresa dei trattamenti di bellezza, potete anche limare via il gel con attenzione con una lima per unghie. Qui, però, bisogna fare attenzione a non danneggiare la propria unghia.

A proposito: in nessun caso si dovrebbe rimuovere lo strato con le dita - questo può causare grandi danni all'unghia e persino causarne l'infiammazione attraverso le ferite.

Trattamento di bellezza 3. Spiumatura di ciglia artificiali

Le ciglia artificiali devono essere rinnovate al massimo dopo quattro settimane, altrimenti tendono a cadere e ad avere un aspetto irregolare. Nonostante questa vista, non bisogna né strappare i peli né accorciarli con le forbici, perché entrambe le varianti si ritorcono rapidamente e colpiscono anche le proprie ciglia.

Di nuovo, il metodo più delicato è quello di dare alle ciglia finte abbastanza tempo per cadere - idealmente fino a quando i trattamenti di bellezza sono di nuovo possibili. Per la transizione, possono essere mascarate, per esempio, in modo che la differenza sia meno evidente. Un'altra opzione è quella di acquistare una soluzione speciale per la rimozione delle ciglia, che farà cadere i peli più velocemente e tu riacquisterai rapidamente il tuo look naturale.

Abbonati alla nostra newsletter, per non perdere le tue idee!

Inhaltsverzeichnis